Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference

Scrivici a info@lafaticadeisalmoni.it

Follow Us

Aspettando la Festa.

Chi Siamo .

“La fatica dei salmoni”, un titolo insolito per una festa della Cooperazione ma una chiara metafora della fatica che spesso si accompagna nell’andare contro corrente e nello stesso tempo l’importanza dell’essere tenaci nel perseguire il proprio obiettivo.
La cooperazione è un fenomeno che si è evoluto nel tempo tuttavia le imprese cooperative, per quanto il loro cammino da una visione alternativa ed utopistica dell’800 si sia spostato verso forme di integrazione nel contesto economico capitalistico, restano pur sempre strutture “diverse” di impresa in cui mutualità e attività economica non possono essere disgiunte, pena la perdita di identità.
Ma ora che il secolo degli ideali è finito, sostituito nell’era della globalizzazione, del progresso economico sfrenato, del profitto di breve termine, della finanza creativa, quale è il ruolo della cooperazione?

E i giovani che si ritrovano in una società sempre più individualizzata, in cui alla libertà di autoaffermazione individuale virtualmente illimitata si contrappone invece la realtà e la consapevolezza della difficoltà ad impiegare nel mercato del lavoro il proprio talento e le proprie potenzialità, come vedono la cooperazione? O più correttamente come il mondo della cooperazione dialoga o dovrebbe dialogare con loro?

Si tratta di domande impegnative a cui proveremo a dare delle risposte in queste tre giornate, lo faremo con il contributo di cooperatori e cooperatrici, ricercatori e con la presenza di alcune esperienze significative di come il mondo cooperativo stia evolvendo in questi ultimi anni.

Dalla classica cooperativa di consumo all’emporio di comunità, alla cooperativa di cittadini coltivatori, all’abitare sociale, alle cooperative di lavoratori, alle cooperative sociali e di comunità.

Tre giorni per ripensare, promuovere e rilanciare la cooperazione perché, ritornando alla fatica del salmone, “Quel che è morto non può che seguire la corrente; solo ciò che è vivo può opporsi a essa” (G.K. Chesterton).

Palazzo Archinti, Mezzago

Programma .

TRE GIORNI DEDICATI ALLA COOPERAZIONE PER RICONOSCERNE VALORI, BELLEZZE, CRITICITÀ UN’OPPORTUNITÀ PER PORCI DOMANDE, CONDIVIDERE ESPERIENZE ED ESPLORARE SIGNIFICATI
Sabato, 7 settembre 2019

Cortile di via Concordia, 20 (Mezzago)

Dalle 20.30

FILM DI RINGHIERA
facciamo il cinema in cortile

Proiezione del film ‘Miracolo a Le Havre’ di Aki Kaurismaki, 2011.
La serata è stata organizzata insieme ai residenti del Cortile; a cura di Castello e Bloom.

Venerdì, 20/9
Dalle 09.30

Giochi cooperativi nelle scuole medie con le classi prime di Mezzago, a cura di Aeris

Dalle 18.00

inaugurazione della mostra #mezzagoyard e aperitivo, a cura del centro diurno Vivaio

Cooperative Escape Room, a cura di Aeris

Dalle 20.00

A cena con la “Brigata Archinti”

Dalle 21.00

Concerto del coro: WILD FLOWERS spettacolo di canti e danze, a cura di Bloom

Cooperative Escape Room, a cura di Aeris

Sabato, 21/9
Dalle 10.00

GENERARE COMUNITÀ: PROCESSI, VOLTI, LUOGHI DEL COOPERARE

Incontro con Marianella Sclavi (Ascolto Attivo) e siamo molto dispiaciuti di annunciare che sabato mattina Flaviano Zandonai non potrà essere con noi, ma siamo molto felici che ad essere con noi sia Marta Mainieri, moderato da Lorenzo Bandera (Percorsi di Secondo Welfare)

Dalle 13.00

A pranzo con la “Brigata Archinti”,

PRANZO DEI COOPERATORI: aperto a tutti, dedicato a dipendenti e collaboratori di cooperative

(gradita la prenotazione indicando il numero di persone a info@lafaticadeisalmoni.it)

Dalle 15.00

Seminario di introduzione alla cooperazione per aspiranti cooperatori e soci lavoratori, a cura di Scuola di Impresa Sociale

(iscriversi inviando una email a info@lafaticadeisalmoni.it)

Dalle 18.00

Cooperative Escape Room, a cura di Aeris

Dalle 19.30

A cena con la “Brigata Archinti”

Dalle 21.00

Concerto di Lorenzo Monguzzi, accompagnato alla fisarmonica da Piero Mucilli (in precedenza insieme nei ‘Mercanti di liquore’), a cura di Bloom

Cooperative Escape Room, a cura di Aeris

Domenica, 22/9
Dalle 9.30

Mercato dei produttori cooperativi agricoli ed alimentari di qualità

Campionato mondiale di trottole e altri giochi per bambini di tutte le età, a cura dell’associazione Il Tarlo

Dalle 11:30

Presentazione del progetto “Giocooperiamo: la didattica cooperativa di Mario Lodi” per insegnanti e genitori, a cura di CoopMezzago

Dalle 13.00

A pranzo con la “Brigata Archinti”

Tutti le proposte sono ad accesso gratuito.

Tutti i giorni è in funzione il servizio bar e ristorazione.

Il servizio di ristorazione della Brigata Archinti è realizzato con il supporto dei volontari delle cooperative promotrici e dei loro utenti e della Pro Loco di Mezzago, ed offre prodotti prevalentemente provenienti da realtà cooperative o associazionistiche.

Escape gazebo è un gioco cooperativo creato insieme ai ragazzi di Cavenago B.za nell’ambito del Piano Locale Giovani realizzato dalla cooperativa sociale Aeris. I partecipanti devono risolvere alcuni giochi ed enigmi per riuscire a scappare, ma a differenza di una escape room… è mobile! “Mission Cremlino” è una spy-story ambientata nell’ufficio di un diplomatico russo, riuscirete a fuggire in 30 minuti?

Relatori .

Left Parallax Background Element
Right Parallax Background Element

Dove Siamo .

MEZZAGO (MB) Palazzo Archinti Piazza della Libertà